Sedie 2015: innovazione e comodità

2016-11-28T09:05:23+00:00 27 ottobre 2015|Senza categoria|

Le tendenze per i complementi d’arredo del 2015 parlano chiaro: persiste lo stile minimal. Quello che questo stile vuole ottenere è spazio: per essere liberi di muoversi, di vedere, di lasciare entrare la luce negli ambienti.
Il complemento d’arredo che per primo risponde a criteri di funzionalità e praticità è la sedia. E la voglia di sperimentazione e creatività non dorme mai! Quest’anno in particolare è di tendenza l’accostamento di stili tradizionali con istanze più contemporanee, dell’elegante e del rustico, del retrò con l’etnico.

 

Sempre più azzardati gli accostamenti tra i diversi materiali e il bisogno di una nuova forma innovativa, comoda e decorativa insieme.Untitled-design-1_6c077

Materiali semplici e robusti contrastano con la voglia di costosi dettagli alla moda e si accompagnano a design di interni tradizionali. La ricerca di una maggiore praticità ha spinto i designers a ideare una sedia che sia perfetta sia per l’interno che per l’esterno. Ecco l’uso della plastica come materiale di supporto (o il classico metallo) e l’applicazione di meccanismi che garantiscano alla seduta di metallo la stessa flessibilità di un cuscino. Per non parlare dello schienale che deve essere avvolgente e ergonomico.

Le finiture si sbizzarriscono: dal tocco metallizzato oro all’effetto finto marmo. O il total plastic, trasparente, leggero e con forme chiaramente ispirate a sedie di tradizione francese.

sedie4_872b6

La ricerca della comodità ha portato a modelli imbottiti in cui il tessuto accoglie e sostiene il corpo. Mentre per le gambe si può spaziare delle classiche gambe in legno, alla slitta o a raggiera mobile per scrivanie e uffici di professionisti.

sedie2_16bce

La tendenze creativa meno innovativa non apprezza la sedia avvolgente e imbottita unita a strutture in legno o metallo. Preferisce invece uno stile essenziale che non rinunci però al comfort delle forme ergonomiche delle scocche e dello schienale. I colori della prima tendenza propendono per toni chic del grigio, tonalità soft. Gli amanti dello stile essenziale amano le tinte accese: giallo canarino, blu Cina e turchese.

sedie5_e7312

Altre proposte dal Salone del Mobile 2015 mostrano sedie dalla forma di una corolla, accogliente e morbida, sedie rigide e squadrate. Entrambi questi pezzi sono di grande impatto, sia per colori che soluzioni, ma non dimenticano comodità e ricerca del relax. Gli schienali sono bassi e i braccioli sono fatti per appoggiare i gomiti. Altre tipologie di sedie hanno uno sviluppo orizzontale o la forma a pozzetto rivisitata.